La JB Monferrato fatica ma supera la NPC Rieti, quarto quarto decisivo

La JB Monferrato fatica ma supera la NPC Rieti, quarto quarto decisivo
Pubblicato:

La JB Monferrato ottiene la vittoria sulla NPC Rieti non senza sofferenze nella terza giornata del Girone Blu, ovvero della seconda fase di campionato di Serie A2 2020/21. Partita super di Lucio Redivo, autore di 43 punti.

La JB Monferrato torna a giocare al "PalaFerraris", dove ospita la NPC Rieti per la terza giornata della seconda fase di campionato di Serie A2 2020/21. La sfida tra le due squadre si dimostra inizialmente equilibrata, ma i laziali prendono il largo con un 7-0 di parziale a circa metà quarto. Coach Valentini chiama timeout però non ottiene i risultati sperati, dato che gli ospiti mantengono il vantaggio costruito. Pepper firma la tripla che vale il +11, i rossoblù rispondono solo con due liberi di Luca Valentini. Il primo quarto si chiude con un altro botta e risposta, a questo giro entrambe a segno da tre: per Casale ci pensa Casini, per Rieti invece Nonkovic. La JBM insegue per 18-27.

In apertura di secondo quarto, il Monferrato accorcia sensibilmente e raggiunge anche il -5. L'argentino Redivo sfiora una grande giocata per ridurre a tre i punti di distacco, che però per gli arbitri non è valida per un fallo in attacco. Da questo momento, il quintetto laziale ricomincia a macinare e ricrea il solco del quarto precedente, arrivando anche sul +13 con due tiri dalla lunetta di De Laurentiis. Nel finale, la NPC allunga ulteriormente con una tripla di Taylor mentre la replica della JBM è targata Redivo, con un bel tiro in sospensione dal fondo. All'intervallo, il punteggio è di 32-44.

Il terzo quarto comincia con i rossoblù che scendono sotto la soglia dei dieci punti di svantaggio e con due liberi di Redivo. A ridosso della metà del quarto, Pepper e Redivo mettono su un Three Point Contest improvvisato, poi il nativo di Buenos Aires trascina la JB Monferrato al -2, da vero leader tecnico quale è. Ma il canestro che ribalta completamente la situazione è di Fabio Valentini, che segna una tripla neanche così tanto facile. Rieti riesce a controsorpassare, non subendo il colpo psicologico, e chiude davanti per 59-63 al suono della sirena conclusiva.

I laziali restano al comando anche in avvio di quarto quarto, rifiatando anche per un attimo grazie alla tripla di Stefanelli che vale il +6. L'intensità della partita cresce di minuto in minuto, e sale anche la tensione agonistica: le squadre patiscono un po' la mancanza di lucidità e commettono più errori che nei quarti precedenti. Ma mentre si avvicinano i minuti finali, la partita si riaccende anche dal punto di vista realizzativo. Il canestro del pareggio della JBM è del capitano Martinoni, poi con l'antisportivo fischiato a Piccoli, Redivo riporta i rossoblù davanti e subito dopo segna anche la tripla del +5.

Casale gestisce bene il finale, supportata dal fatto che la squadre ospite è costretta a chiudere con soli quattro giocatori in campo. La JB Monferrato vince per 86-84 sulla NPC Rieti, trascinata dai 43 punti di Redivo, e sale al secondo posto nel Girone Blu: si avvicina sempre più la salvezza per i giocatori di Coach Valentini.

TABELLINO
MONFERRATO: Redivo 43, Thompson 9, Martinoni 8, Tomasini 7, F. Valentini 6, L. Valentini 5, Donzelli 3, Casini 3, Camara 2.
RIETI: Stefanelli 28, Pepper 24, Taylor 17, De Laurentiis 6, Nonkovic 5, Amici 4, Piccoli 0, Ponziani 0.