Prima categoria: Frugarolese, serve ancora una partita

Prima categoria: Frugarolese, serve ancora una partita
Pubblicato:

CALCIO -L’Asca aveva già esultato, e stavolta era la Frugarolese che sperava di mettere in carniere il risultato inseguito per tutta una stagione.

La vittoria, però, non è bastata, e per gioire ci vorrà ancora una partita. Purtroppo per gli alessandrini, il successo del Costigliole sull’Aurora Canottieri ha mantenuto a 7 punti il distacco fra le due squadre, impedendo alla Frugarolese di festeggiare in anticipo la promozione. C’è però la concreta chance di giocare il match decisivo in casa, e per di più con due risultati su tre a disposizione sui centoventi minuti.

A decidere la sfida sul campo dell’Asca capolista sono state le motivazioni: già da tempo certi di aver vinto il campionato, i gialloblù hanno giocato una gara onesta, senza venir meno ai principi di lealtà nei confronti del campionato, ma senza, giocoforza, quel trasporto agonistico che in altri momenti li aveva sorretti e sospinti. Tutto il contrario della Frugarolese, focalizzata sulla necessità di raccogliere i tre punti, sperando poi in notizie positive dagli altri campi.

A mettere la firma sul confronto, al 22’ del primo tempo, è stato il giovane Dellaferrera, un classe 2005 che da tempo è più di una speranza in maglia Frugarolese, e che visto il suo stato di forma potrebbe venire molto bene anche nella gara decisiva dei playoff.

Ora, terminato il cammino del campionato, non resta che attendere la gara decisiva. Sarà fondamentale arrivarci nelle migliori condizioni psicofisiche.

ASCA – FRUGAROLESE 0-1

MARCATORI: pt 22’ Dellaferrera

ASCA: Masneri, Ottria, Mirone, Cirio, Chiarlo, Maggi, Motta, Vinces, Battistella, Bennardo, Massaro. A disp. Cavallo, Bocchio, Salvi, Sabli, Armano, Boveri, Bellinaso, Bisio, Ravera. All. Greco

FRUGAROLESE: Bodrito, Sala, Negri, Amello, Pappadà, Cascio, Giordano, Mazzola, Dellaferrera, Cabella, Cicogna. A disp. Jezzard, Orsi, Squarise, Ferrari, Pergolini, El Oualid, Manfrin, Caligiuri, Valenti. All. Borlini

ARBITRO: Giovannini di Pinerolo

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali