Ad Alessandria uno spazio di ascolto per le famiglie delle vittime della strada

Ad Alessandria uno spazio di ascolto per le famiglie delle vittime della strada
Pubblicato:

ALESSANDRIA - Ad Alessandria è stato allestito uno spazio per la consulenza a familiari, amici e parenti delle vittime della strada, ma anche delle persone a loro vicine.

Lo spazio di ascolto e scambio reciproco "Ascoltiamoci" si trova presso lo studio della Dott.ssa Sara Selvaggio, psicologa e psicoterapeuta, in via Cesare Lombroso 27. La dottoressa Selvaggio è affiancata da Maria Grazia Di Virgilio, responsabile provinciale dell’Associazione Nazionale Familiari e Vittime della Strada per Alessandria e Asti.

Come spiega Maria Grazia Di Virgilio: “L’obiettivo principale è fare rete tra le persone, i lutti improvvisi non ti lasciano mai, se il dolore viene condiviso però si fa meno fatica a portarlo, è per questo che abbiamo deciso di mettere a disposizione uno spazio libero, dove incontrare le persone che hanno bisogno di essere ascoltate o necessitano di condividere o ascoltare le esperienze di altre persone che, come loro, sono state colpite da tragedie e oggi hanno sicuramente bisogno di confrontarsi con qualcuno. La nostra esperienza di mutuo aiuto può essere estesa e replicata anche ad altre circostanze”.

"Purtroppo basta un attimo per rovinare la vita propria e quella degli altri, a cominciare dai parenti delle vittime e di tutte quelle persone che condividono con loro il dolore e che posso essere indirettamente coinvolte. - spiegano - È di notevole importanza essere aiutati e supportati psicologicamente per affrontare, elaborare e, nel tempo, superare il dramma e la perdita degli affetti".

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali